Museo di Roma in Trastevere

Museo di Roma in Trastevere

Il Museo di Roma in Trastevere è un’ istituzione nuova museale inaugurata nel 1977, nel restaurato convento carmelitano di Sant’Egidio: in esso fu individuato all’epoca, nella sua denominazione, Museo del Folklore e dei poeti romaneschi, uno specifico settore di interesse.

Trastevere, infatti, per le sue peculiari caratteristiche può essere considerato il rione romano dove è ancora possibile rintracciare frammenti e stimoli della cultura popolare.

 

Roma sparita

A rendere interessante il museo vi sono gli acquerelli, dipinti ed incisioni che raccontano la città nei suoi costumi, nelle sue feste e nelle sue tradizioni.

Concorrono alla rievocazione della “Roma sparita” gli acquerelli di Roesler Franz che per la loro delicatezza possono essere esposti solo a rotazione.

Le rive del Tevere, distrutte con l’avvento dei muraglioni, i caratteristici angoli del ghetto o di Trastevere, ormai scomparsi, rivivono nella facile e sciolta narrativa dell’artista .

 

Attività

L’offerta di esposizioni temporanee, di convegni su temi e personalità strettamente legati alla vita della città, con l’attenzione riservata al cinema, alla multimedialità e alla fotografia, hanno fatto si che il Museo possa essere considerato come luogo vivo per i residenti e turisti curiosi di conoscere Roma e la Sua storia.

 

Dagli appartamenti di “Abitare Trastevere” si può raggiungere il museo in pochi minuti a piedi.

 

Prenota il tuo appartamento

 

I commenti sono chiusi